Opzioni Binarie
 
Binary options
Бинарные опционы
Binäre Optionen
Options binaires
Opzioni binarie
 

Opzioni Binarie

Benvenuti a Opzioni-Binarie-Trading.it, la migliore risorsa sulle opzioni binarie. Abbiamo raccolto tutte le informazioni di cui potreste aver bisogno sulle opzioni binarie per aiutarvi a trovare ciò che cercate. Ecco perché siamo sicuri che non vorrete cercare nessun altro sito di opzioni binarie.

Indice:
         
1.2.1.1 Opzioni Call
1.2.1.2 Opzioni Put
1.2.2.2 No Touch
 
 
 
Chi siamo: Opzioni Binarie Trading è un portale fatto da operatori esperti con l'obiettivo di creare la risorsa più completa su l'internet sopra le opzioni binarie.
 
Contatti::
 
Non copiare: La nostra squadra ha lavorato molto per creare questo sito e vi chiediamo gentilmente di non copiare il nostro contenuto. Questo sito è protetto da Copyscape.
 
Protetto da Copyscape
 

1. Cosa sono le opzioni binarie?

Le opzioni binarie sono gli strumenti di trading più semplici che esistano. Si tratta di un particolare tipo di opzioni di trading con solo due possibili risultati: "in the money" e "out of the money". Proprio per la loro natura, vengono anche chiamate "opzioni digitali" o "opzioni a due modi". Come per tutte le opzioni, sono strumenti derivativi. Le opzioni binarie possono essere utilizzate da chiunque, rendendo il trading finanziario molto più semplice ed accessibile per chiunque. Le opzioni binarie vengono vendute da broker, è quindi necessario avere un account con un broker per opzioni binarie. Per trarre dei profitti dal questo tipo di trading è necessario solamente prevedere la direzione che prenderà il mercato in un determinato momento. Le opzioni binarie richiedono investimenti minori ma possono fruttare ricavi molto alti in brevi periodi di tempo.

1.1 Componenti principali di una opzione binaria

Per capire meglio come funzionano le opzioni binarie, è prima necessario familiarizzare con le sue componenti principali:

Ammontare dell’investimento – il prezzo che si paga per l’opzione. Quando si acquista un’opzione binaria, si determina l’importo dell’investimento in base ai propri obiettivi di trading. Maggiore è l’importo, maggiore sarà il ricavo potenziale.

Valore d’acquisto – Il valore dell’asset al momento dell’acquisto.

Valore di scadenza – il valore dell’asset quando scade l’opzione.

 
 
Il broker Stockpair
 
Guadagna fino al 350% in un trade con Stockpair.
 

Tempo di scadenza (termine) – Il momento della scadenza dell’opzione. I termini variano da broker a broker, e partono da un minimo di 15 minuti. normalmente è possibile trovare le opzioni con scadenza al termine di ogni ora ma esistono opzioni con scadenze anche più lunghe come a fine giornata o fine settimana.

Payout opzione – La somma vinta se l’opzione chiude “in the money”.

Rimborso opzione – La somma di denaro rimborsata dal broker se l’opzione scade “out of the money”. Alcuni broker offrono rimborsi fino al 15% per certe opzioni.

1.2 Tipi di opzioni binarie

Le opzioni binarie sono di diverso tipo. Le più comuni sono le "up-down option". Questo tipo di opzione è offerta a tutti i broker di opzioni binarie. Altri importanti tipi di opzioni binarie sono le "touch options" e le "boundary options".

1.2.1 Opzioni Up / Down

Questa è la forma base dell’opzione binaria. Con le up-down options si da’ una previsione del movimenti di mercato al momento in cui si acquista l’opzione, ovvero se il mercato salirà o scenderà alla scadenza dell’opzione. Molto semplice da utilizzare, può produrre guadagni importanti se si posseggono buone capacità di analisi di mercato. Il payout per le up-down options varia dal 65% al 85%, e talvolta di ottengono rimborsi fino al 15% se l’opzione scade out of the money.

1.2.1.1 Opzioni Call

Le "Call Options" generano profitto quando il mercato sale. Se pensate che il valore di un asset salirà, dovreste acquistare una Call Option. Questo tipo di opzione è ideale per guadagnare sui mercati rialzisti.

1.2.1.2 Opzioni Put

Le "Put Options" finiscono in the money quando il mercato scende. Sono ottime per i mercati tendenti al ribasso, quando gli investitori vogliono guadagnare da una perdita del valore dell’asset.

1.2.2 Opzioni Touch

Le Touch Options sono un particolare tipo di opzione binaria utilizzato per predire se il prezzo dell’asset arriverà a "toccare" un certo valore. Se il valore specificato finirà in o out of the money, a seconda del tipo di opzione. Se il valore non verrà toccato entro il tempo di scadenza, l’opzione terminerà nel momento della scadenza come un’opzione normale. Le touch options di solito hanno guadagni molto alti. Possono arrivare al 250% e perfino al 350%. Tuttavia, fate bene attenzione perché alti payout significano possibilità ridotte di finire in the money.

1.2.2.1 Touch Up / Touch Down

Le opzioni "Touch Up" generano profitto se il prezzo dell’asset raggiungerà un certo valore sopra il prezzo iniziale. Per vincere con una Touch Up option il mercato deve salire e con una minimo numero di punti per raggiungere il touch value. Predire la direzione quando il mercato è in movimento è d’obbligo ma non sempre sufficiente.

Le "Touch Down" options sono simili alle Touch Up options, ma il touch value è al di sotto del prezzo iniziale. Ciò significa che le Touch Down options si usano nei mercati in caduta(“bearish markets”) quando si vuole trarre vantaggio da un brusco ribasso.

Sia le Touch Up che le Touch Down options sono l’ideale nei mercati volatili, per prevedere movimenti bruschi in brevi lassi di tempo. Sono usate con successo dai news trader, come leggerete più avanti.

1.2.2.2 No Touch

Le opzioni "No Touch" servono per predire un mercato molto tranquillo. Generano profitto quando il prezzo dell’asset non raggiunge i touch values. Solo alcuni broker offrono le opzioni "No Touch" dato che sono meno popolari rispetto agli altri tipi di opzioni binarie.

1.2.3 Opzioni Boundary

Le Boundary Options sono un tipo particolare di opzioni binarie in cui è necessario prevedere se il mercato finirà dentro o fuori alcuni confini predeterminati al momento della scadenza. Se si ritiene che il mercato sarà molto calmo e non si vedranno movimenti significativi fino all’orario di scadenza allora si sceglieranno le opzioni "Inside". L’operazione sarà di successo (“in the money”) se il prezzo finisce all’interno dei confini. Al contrario, se si ritiene che il mercato avrà dei movimenti bruschi in una direzione e finirà fuori dai confini all’orario di scadenza, si dovranno scegliere le opzioni "Outside". Le Boundary Options sono meno convenzionali e pochi broker ve le proporranno.

1.2.4 Opzioni Pair

Le Pair Options sono opzioni molto poco convenzionali e si applicano quando due assets competono tra loro. Si punta su quale delle due avrà una migliore performance al momento di scadenza. Le Pair Options vengono commerciate con le azioni importanti e le opzioni sono scelte all’interno della stessa categoria. Si troveranno opzioni come Google / Yahoo, Apple / Microsoft o Coca Cola / Pepsi. Per fare trading con le pair options sarà necessario avere un broker esperto in questi tipo di opzione. L’unico broker di nostra conoscenza che offre questo tipo di opzioni è Stock Pair.

1.3 Opzioni binarie per mercato

Le opzioni binarie sono strumenti molto versatili per fare trading su qualunque mercato. Proprio perché sono sempre più popolari tra i trader di ogni genere, i broker stanno ampliando la scelta di asset da proporre ai propri clienti per le operazioni ad opzioni binarie.

1.3.1 Opzioni binarie nel forex

Il mercato del forex è il più dinamico fra i mercati e per questo è anche il più popolare. Spesso è possibile predire l’evoluzione delle valute, e questo tipo di mercati sono anche famosi per la loro volatilità. Non sorprende il fatto che tutti i broker di opzioni binarie hanno il forex ai primi posti della loro lista di indici e asset. Tutti i broker offrono opzioni binarie sul forex, e molti trader di forex ora utilizzano le opzioni binarie come metodo di trading ufficiale.

Come per il classico forex trading, la coppia di valute più scambiata è EUR/USD. Questa coppia è la più popolare tra i trader di opzioni binarie. Le opzioni binarie normalmente sono offerte per le coppia di valute più comuni, includendo combinazioni di Dollari Americani, Euro, Yen Giapponese, Sterlina Inglese, Dollari Canadesi e Dollari Australiani. Alcuni broker offrono le opzioni binarie anche per combinazioni più esotiche ma i guadagni sono sempre più bassi.

1.3.2 Opzioni binarie sulle merci

Gli scambi di oro e petrolio sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni e per questo si troveranno anche le opzioni binarie. Altre commodities utilizzate sono sicuramente argento, zucchero, caffè, grano, mais o rame. Se si desidera commerciare commodities meno comuni potete consultare la lista di offerte di diversi broker e scegliere quella che preferite.

1.3.3 Opzioni binarie sugli indici

Gli indici principali possono finalmente essere commerciati con le opzioni binarie. Questo è probabilmente il modo più facile per guadagnare sui mercati finanziari. Gli indici azionari sono molto sensibili alle notizie economiche e finanziarie e possono essere previsti piuttosto facilmente, soprattutto per i movimenti a breve termine. Sono assets ideali da commerciale con le opzioni binarie. Alcuni indici più comuni sono: NASDAQ, FTSE, DOW JONES, DAX o NIKKEI. Ma molti altri popolari indici dei mercati europei sono disponibili quasi da tutti i broker.

1.3.4 Opzioni binarie sulle azioni

Il mercato azionario è sempre stato di difficile accesso perché molto costoso. Acquistare un cospicuo numero di azioni può essere molto impegnativo e anche se si vuole fare trading sul margine con un broker CFD, il leverage offerto è sempre inferiore rispetto a quello di commodities, forex o indici. Il mercato azionario è anche meno liquido rispetto a quelle del forex o delle commodity, e questo perché gli spreads possono essere maggiori. Ecco perché le opzioni binarie sono l’ideale per questo mercato. Non ci si dovrà più preoccupare di margin calls, low leverage o alte commissioni dei broker. Ora si potranno guadagnare sino all’80% in meno di 20 minuti.

Se dal un lato non tutte le azioni possono essere scambiate utilizzando le opzioni binarie a causa della loro bassa liquidità, si troveranno opzioni binarie per azioni importanti come Apple, Microsoft, Yahoo, Google, Bank of America, Societé Générale,Exxon Mobile e molte altre multinazionali.

1.4 Vantaggi delle opzioni binarie

Le opzioni binarie sono al top tra le tendenze online di scambio ed è per questo che hanno molti più vantaggi rispetto al trading tradizionale. Ecco alcuni dei vantaggi offerti:

Alto margine di guadagno – Le opzioni binarie possono generare ricavi molto alti in brevi periodi di tempo. La maggior parte delle opzioni binarie ha payouts tra 65% e 85% che è molto alto se si considera che hanno scadenze anche di soli 15 minuti. Le touch options hanno payouts che raggiungono anche il 300%, rendendole tra gli strumenti derivativi più redditizi del mercato. Alti ROI in breve tempo è proprio ciò che gli investitori cercano e le opzioni binarie sono l’ideale.

Facile accesso – Le opzioni binarie sono estremamente accessibili. Esistono molti ottimi broker di opzioni binarie su internet e aprire un account richiede meno di 5 minuti. I broker hanno ottime opzioni di finanziamento quindi si può iniziare a commerciare nel giro di pochi minuti.

Investimenti iniziali minimi – E’ possibile iniziare a fare trading con le opzioni binarie con investimenti davvero minimi. Alcuni broker accettano depositi di soli €100 e vendono opzioni a partire da €10. In questo panorama chiunque può permettersi di investire e commerciare.

Facile da usare e capire – Il trading tradizionale può essere molto complicato per chi non ha esperienza nel settore ma le opzioni binarie sono semplici ed immediate. Non servono grandi conoscenze finanziarie per capirne il funzionamento. Sono facilissime da comprendere e da gestire.

Eccellente potenziale di gestione del denaro – La gestione del denaro è estremamente facile da migliorare con le opzioni binarie. Si sa sempre esattamente quanto si può vincere e quanto si può perdere al momento dell’acquisto di un’opzione. Non si può perdere mai più di quanto si è investito e i payouts fissi permettono di creare strategie migliori spesso anche molto vantaggiose in termini di ricavi.

2. Broker opzioni binarie

I broker di opzioni binarie sono options broker specializzati nella vendita di opzioni binarie. Per scambiare le opzioni binarie è necessario aprire un account con un broker. Ci sono molti broker sul mercato e il loro numero cresce di giorno in giorno, per cui scegliere un buon broker è un passo importante per un trade di successo. In questa sezione cercheremo di identificare i migliori broker del settore adatti alle vostre esigenze. Per prendere una buona decisione bisogna prima comprendere che cos’è una piattaforma per opzioni binarie.

2.1 Piattaforme per il trading a opzioni binarie

Le piattaforme per opzioni binarie sono utilizzate dai broker per vendere le proprie opzioni ai clienti. Alcune compagnie specializzate hanno sviluppato le piattaforme che rendono l’acquisto delle opzioni binarie incredibilmente semplice. Tutte le piattaforme per opzioni binarie sono online. Ciò significa che non sarà necessario scaricare ed installare nessun tipo di software sul computer. Sviluppare una piattaforma di trading è un compito difficile,ecco perché molti broker scelgono di utilizzare le stesse piattaforme. Proprio come il forex trading più tradizionale, alcune piattaforme si sono distinte diventando estremamente popolari e sono in molti i broker a servirsene. Le piattaforme più famose sono Spot Option e Optionfair. Alcuni broker però preferiscono usare piattaforme indipendenti per offrire caratteristiche uniche e distinguersi dagli altri. Alcune piattaforme hanno più opzioni di altre e le differenze si vedono al momento della scadenza, o degli indici, dei payouts, quando si stilano le classifiche o si fanno le statistiche di trading.

2.2 Lista di broker per opzioni binarie

 
 
Piattaforma di trading con opzioni binarie
 
Piattaforma di trading con opzioni binarie di 24 Option
 

E’ impossibile elencare tutti i broker di opzioni binarie presenti su internet ma abbiamo comunque stilato una lista dettagliata dei più importanti. Pensiamo che un insieme di qualità e quantità sia la soluzione migliore per scremare tutti i broker presenti ed è quello che abbiamo cercato di fare qui. Abbiamo identificato i broker per aiutarvi a non cadere in fregature o in servizi scadenti. Tutti quelli che abbiamo inserito nella nostra lista sono broker sicuri, finanziariamente stabili e con buona reputazione.

Essendo anche noi trader di opzioni binarie, capiamo che è importante scegliere un buon broker con cui lavorare. Sappiamo anche molti portali dedicati alle opzioni binarie sono gestiti da dei broker che pubblicizzano solamente le loro categorie. E’ chiaro che un portale con da 1 a 5 broker è meno documentato e fornito rispetto ad un sito che offre dai 10 broker in su. Speriamo di avere raccolto quante più informazioni utili possibili riguardo ai broker di opzioni binarie sul web e siamo felici di aiutarvi a scegliere quello migliore per voi. Qui di seguito riportiamo ciò che vi raccomandiamo.

2.2.1 Broker che utilizzano piattaforme Spot Option

La piattaforma Spot Option è probabilmente la più popolare per le opzioni binarie. Molti broker hanno scelto questa piattaforma ma non tutti sono uguali. Abbiamo selezionato i broker più importanti che la utilizzano:

Trade Rush - Trade Rush è un ottimo broker per i trader di lingua inglese con numeri senza scatto alla risposta in USA e UK.

Banc de Binary - Banc de Binary (anche noto come Bbinary) è un broker molto serio sviluppato da un team di trader esperti. Fornisce un ottimo servizio clienti e ha un sito molto completo.

2.2.2 Broker che utilizzano piattaforme Tech Financials

Un’altra popolarissima piattaforma per le opzioni binarie è Tech Financials. Questa è una piattaforma molto performante che offre le famose "Touch options" e le "Boundary options". Questi sono i migliori broker che sfruttano questa piattaforma:

24 Option - Uno dei più importanti broker per ozini binarie nel mondo. Ha una solida reputazione e un ottimo feedback dai trader.

Option Fair - Option Fair è un broker di buone dimensioni che si incentra sul mercato Europeo. Molto popolare in Francia, Italia e Spagna, ma anche in altri paesi Europei.

2.2.3 Broker che usano altre piattaforme

Alcuni dei più grandi broker di opzioni binarie hanno preferito sviluppare le proprie piattaforme per offrire servizi personalizzati ai propri trader. Altri broker utilizzano piattaforme meno note che però sono altrettanto valide di quelle già menzionate. Tra questi, i broker più importanti sono:

Opteck - Opteck è un broker in forte crescita diventato molto popolare negli ultimi mesi. Opteck attualmente è disponibile in molte lingue e molti trader dicono di esserne molto soddisfatti.

2.3 Comparazione di broker di opzioni binarie

Per aiutarvi a scegliere il broker più adatto a voi, abbiamo creato una tabella che illustra in modo chiaro e preciso le differenze tra i principali broker di opzioni binarie. Grazie a questa tabella vi sarà più facile scegliere quello che meglio si adatta alle vostre necessità.

 
 
  opzioni binarie
Piattaforma: Spot Option
Website in italiano:
Importo minimo: €250
Transazione minima: €25
Touch:
Boundary:
9.50
  opzioni binarie
Piattaforma:Tech
Website in italiano:
Importo minimo: €200
Transazione minima: €25
Touch:
Boundary:
9.40
  opzioni binarie
Piattaforma: Opteck
Website in italiano:
Importo minimo: €200
Transazione minima: €25
Touch:
Boundary:
9.30
  opzioni binarie
Piattaforma: StockPair
Website in italiano:
Importo minimo: €200
Transazione minima: €25
Touch:
Boundary:
8.90
  opzione binaria
Piattaforma: Tech
Website in italiano:
Importo minimo: €250
Transazione minima: €25
Touch:
Boundary:
8.80
  strategia opzioni binarie
Piattaforma: Spot Option
Website in italiano:
Importo minimo: €200
Transazione minima: €10
Touch:
Boundary:
8.40
 

2.4 Broker con opzioni Touch

Dato che non tutti i broker hanno le touch options, abbiamo stilato un elenco di quelli che offrono questo tipo di opzioni binarie. Ecco alcuni dei migliori broker che offrono questo servizio:

Option Fair
24 Option
Option Bit
Trade Rush

2.5 Broker con opzioni Boundary

Le boundary options sono un tipo di opzioni binarie piuttosto inusuali che possono essere sfruttate molto bene in determinate condizioni di mercato. Non tutti i broker vendono le boundary options ma eccone alcuni che le trattano:

Option Fair
24 Option

2.6 Broker con opzioni Pair

L’unico broker ad offrire le pair options per ora è Stock Pair. Questo tipo di opzioni binarie è molto inusuale e non sono offerte dagli usuali broker di opzioni binarie.

2.7 Fregature e opzioni binarie

Come in tutte le industrie, anche qui troviamo pratiche poco etiche e broker che hanno ricevuto recensioni molto cattive dai propri trader. Secondo noi questi broker sono una fregatura e li aggiungeremo man mano che li identifichiamo. Per ora, la nostra lista di opzioni binarie include i seguenti nominativi:

Win Options

3. Strategie per opzioni binarie

Per avere una buona performance durante il trading di opzioni binarie è importante avere una strategia. Fare affidamento solo alla fortuna non è una buona idea poiché trasformerebbe l’investimento in azzardo e ci si potrebbe ritrovare con niente in mano. Ci sono due aspetti molto importanti quando si parla di trading e opzioni binarie:

- avere una buona tecnica per riuscire a predire il corso del mercato nella maggior parte delle situazioni.
- avere una buona strategia circa l’uso delle opzioni binarie in modo da poter aumentare le proprie possibilità di vittoria.

Se predire il mercato in modo corretto è una cosa molto buona e può rendere molto in quasi tutte le circostanze, ci sono strategie sicure che possono generare ottimi profitti anche per i trader che non sono molto dotati nel comprendere le tendenze del mercato.

3.1 Suggerimenti per migliorare i risultati

Ecco alcuni consigli di base che vi aiuteranno ad identificare meglio la direzione che prenderà il mercato:

- Osservare le tabelle per lunghi periodi di tempo e identificare la attuale tendenza di mercato. E’ noto tra i trader professionisti che puntare in contro tendenza non è consigliabile a meno di conoscere per certo ciò che succederà.

- Alti picchi nelle tabelle significano che l’asset è stato acquistato o venduto in grandi quantità in un brevissimo lasso di tempo. ciò accade soprattutto perché investitori speculativi cercano di ottenere profitti a breve termine. Per riuscire ad essere in profitto, devono chiudere la propria posizione il che significa vendere ciò che hanno acquistato all’inizio, o viceversa. Questo fenomeno è chiamato "marcare il profitto" e ha l’effetto opposto sul mercato del movimento iniziale. Questo vuol dire che ogni volta che vedete un picco molto alto, molto probabilmente a breve ci sarà una normalizzazione. Se il mercato è aumentato eccessivamente, è il momento di vendere.

- Consultare un calendario economico per sapere cosa aspettarsi. Un certo annuncio può rendere il mercato estremamente volatile, costringendovi ad adattare le vostre strategie di conseguenza.

- Se siete più abili nel trading, potete utilizzare gli indicatori tecnici per identificare le tendenze e i movimenti di mercato. Lo consigliamo solamente a chi è veramente esperto. Gli indicatori tecnici possono essere molto complicati se usati nel modo sbagliato e vi consigliamo di starne alla larga a meno che li sappiate interpretare bene. Ci sono moltissimi altri modi di guadagnare con le opzioni binarie, quindi questo non è un grande inconveniente. Ad ogni modo, se siete in grado di interpretare le analisi tecniche dovreste approfittarne poiché possono fruttare molto se combinati ai vantaggi delle opzioni binarie.

3.2 Strategie di base per opzioni binarie

La strategia di base è molto semplice ma efficace. può essere usata quando i trades si aprono nella giusta direzione. Ciò significa che se avete acquistato una call option e il mercato è aumentato(siete in the money ma dovete ancora attendere fino alla scadenza) potete usare questa strategia per mirare in alto correndo bassissimi rischi. La strategia si spiega meglio con un esempio pratico:

Passo 1: Si acquista una call option EUR/USD a 1.3500 che vale €100 con scadenza a 1 ora e un payout del 80% con rimborso del 10%. Il mercato si muove in vostro favore a 1.3520 (20 punti nei primi 15 minuti). In questa situazione, la strategia può essere usata come descritto nel prossimo passaggio.

Passo 2: Si acquista una put option nello stesso asset (EUR/USD in questo caso) dello stesso valore di 1.3520 (l’opzione deve avere la stessa scadenza della prima e gli stessi payouts dato che è sullo stesso asset).

Al momento della scadenza si potranno prospettare tre scenari:
1) Il prezzo di chiusura è superiore a 1.3520 -> la prima opzione termina in the money e la seconda out of the money. Totale investimento €200 e totale payout €190 (€180 dall’opzione vincente e €10 di rimborso da quella perdente). Risultato: una perdita di soli €10
2) Il prezzo di chiusura è fra 1.3500 e 1.3520 -> entrambe le opzioni finiscono in the money. Totale investimento ancora €200 e totale payout €360. Risultato: un guadagno di €160
3) Il prezzo di chiusura è inferiore a 1.3500 -> la prima opzione termina out of the money mentre la seconda è in the money. Il risultato è lo stesso della prima situazione: una perdita di soli €10

Come potete vedere da questo esempio, usando questa semplice strategia di base avrete tutti i vantaggi di una buona partenza con un minimo rischio di perdita ma una grande possibilità di profitto. In questo esempio specifico, una minima perdita di €10 per poter vincere €160, una proporzione di 16 a 1!

3.3 Strategie per touch options per il news trading

La Strategia per Touch Options per il News Trading (STONT) è la nostra prima strategia per opzioni binarie, il che vuol dire che questa strategia è stata sviluppata da uno dei trader del nostro team. Siete liberi di usarla se la reputate buona ma come ogni altra strategia, usarla sarà a vostro rischio e non ci riteniamo responsabili per eventuali perdite subite. Tuttavia, è severamente vietato offrire la strategia su altri siti.

Il STONT può essere applicato solamente al news trading, come suggerisce il nome, ed è necessario usufruire di un broker che offre le Touch Options. Per questa strategia consigliamo 24 Option o Option Fair. Se non siete familiari con questo tipo di trading, è meglio non usare questa strategia. Se invece sapete cos’è il news trading e cosa accade nei mercati durante le notizie, questa strategia potrebbe essere il vostro fiore all’occhiello. Come per tutte le strategie presentate qui, utilizziamo un esempio per spiegare meglio il concetto.

Passo 1: Siete pronti per il rilascio di una notizia importante che scuoterà i mercati. Il NFP (Non-farm Payrolls) è un buon esempio di questo tipo di notizia in grado di influenzare fortemente l’andamento del Dollaro Americano. 10 minuti prima del rilascio della notizia, voi partite all’azione.

Passo 2: Acquistate una Touch Up Option e una Touch Down Option con lo stesso valore, nello stesso momento. Diciamo che state usando la coppia EUR/USD e il prezzo è 1.3500. La Touch Up Option renderà il 250% del profitto se l coppia raggiungerà il prezzo di 1.3525 nei seguenti 20 minuti. La Touch Down renderà il 250% di profitto se la coppia raggiunge il prezzo di 1.3475 nei 20 minuti seguenti. Ciò vuol dire che se il mercato si muoverà di oltre 25 punti nei 20 minuti seguenti, in qualunque direzione, una delle vostre due opzioni sarà vincente.

Dato che il NFP scuote il mercato con almeno 50 punti ogni volta, una delle vostre opzioni sarà certamente vincente. Se siete abbastanza fortunati e il mercato si muove in entrambe le direzioni prima di prendere una direzione esclusiva, potreste vincere con entrambe le puntate. Se raggiungete anche solo un obiettivo delle due touch options (cosa che succederà in quasi ogni caso) e avrete investito €100 in ogni opzione, avrete un payout di €350 per l’opzione vincente e zero per quella perdente. Ciò significa che avrete un profitto di €150.

Centrare entrambe le opzioni è piuttosto raro ma se siete abbastanza fortunati potreste anche incassare €500! Se avevate scelto la notizia giusta, state certi che questa è una strategia vincente. La chiave del successo è scegliere le notizie giuste e avere un buon tempismo.

3.4 Strategie avanzate: opzioni binarie combinate al trading classico

La Strategia Avanzata per le Opzioni binarie e il Classico Trading (SAOBCT) è un’altra strategia sviluppata dal nostro team. Proprio come per il STONT spiegato sopra, questa strategia non può essere riprodotta su altri siti e chiunque desideri usarla può farlo gratuitamente, fermo restando che l’esito del trading sarà unica responsabilità del trader. Non garantiamo risultati e non ci riteniamo passibili per la riuscita o meno della strategia. In quanto trader, sarete voi a rispondere.

La SAOBCT è una strategia avanzata poiché richiede l’uso di un broker per opzioni binarie broker che offre le Touch Options e un broker di forex classico (o un broker CFD se desiderate usare il broker per commodities, indici o azioni). Consigliamo 24 Option o Option Fair per le touch options e uno qualunque tra questi broker per il trading classico: Markets.com o Ava Trade.

Per comprendere questa strategia è importante avere una buona conoscenza del forex classico. Se non avete sufficienti basi, questa strategia non fa per voi.

Questa strategia è simile al STONT nel senso che è più efficace quando ci si aspettano delle mosse del mercato. Può essere utilizzata prima del rilascio di notizie importanti o in condizioni di mercato molto volatili. Se la vostra analisi tecnica evidenzia una possibile evoluzione nella direzione del mercato, ma non sapete ancora quale, è il momento buono per impiegare questa strategia in modo efficace. Vi spiegheremo come funziona.

Le touch options sono usate per proteggere il trade eseguito su una piattaforma di trading normale. Questo vuol dire che il payout dell’opzione deve compensare la perdita incontrata una volta innescato lo stop loss. Ciò vi darà un trade senza rischio prima della scadenza dell’opzione. Poiché questo può sembrare strano, vi faremo un esempio per chiarire il punto:

In un trade EUR/USD dove il mercato è a 1.3500, vi aspettate grandi movimenti nei prossimi 30 minuti. Il broker di opzioni binarie vi offre una Touch Down Option che vi pagherà il 250% di profitto se il prezzo raggiungerà 1.3475 nei 30 minuti che seguono. Se fate un trade con un lotto standard su EUR/USD, un pip sarà valutato esattamente a €10. Questo significa che un ordine di Stop Loss di 25 pips (a 1.3475 come l’obiettivo della Touch Down) comporterà una perdita di €250. Se acquistate la Touch Down Option con €100, proteggerete il vostro ordine di acquisto di un lotto in modo perfetto. Se durante i 30 minuti successivi si innesca lo Stop Loss, voi finirete senza profitto e senza perdite, dato che la Touch Down Option compensa la perdita del trade.

Ora proviamo a vedere alcuni possibili risultati e poi analizziamoli. Questo è quanto può accadere nei 30 minuti successivi quando l’opzione è attiva:

Risultato 1: Il mercato si muove verso l’ALTO di 50 punti e voi chiudete il trade con 50 pips di profitto. Avete guadagnato €500 dal trade e perso €100 dall’opzione. Ciò significa che avrete un profitto netto di €400

Risultato 2: Il mercato su muove verso l’ALTO di 30 punti. Avete €300 di profitto dal vostro trade e perdete l’opzione, terminerete con un guadagno netto di €200

Risultato 3: Il mercato di muove verso l’ALTO di solo 10 punti. In questo caso il vostro trade finisce in parità.

Risultato 4: Il mercato non si muove e resta allo stesso valore. In questo scenario perderete €100.

Risultato 5: Il mercato si muove verso il BASSO di soli 10 punti. In questa malaugurata circostanza perderete €100 sul trade e €100 sull’opzione risultando in una perdita di €200

Risultato 6: Il mercato si muove verso il BASSO di 30 punti. Dato che sia il Touch Value che lo Stop Loss sono raggiunti (hanno lo stesso valore) finirete in parità.

Risultato 7: Il mercato si muove verso il BASSO di 50 punti. Finirete senza profitto o perdita dato che lo scenario è lo stesso che il Risultato 6.

Ora proviamo ad analizzare qualche risultato. Come potete vedere, se il mercato si muove verso l’alto di oltre 10 punti, siete in profitto. Più si muove e maggiore sarà il profitto. A soli 30 pips avrete un profitto di €200, e questo importo più aumentare parecchio in casi di grandi movimenti. Se il valore scadenza è fra -24 punti e +9, perderete. La perdita può andare da €340 (lo scenario peggiore quando il mercato è a meno 24, cosa estremamente improbabile) e €10 se il mercato chiude a +9. Come potete vedere la potenziale perdita è limitata mentre il potenziale di profitto è illimitato. Se il mercato scende di oltre 25 pips, resterete senza perdite o vincite.

 
 
Tabella profittabilità opzioni binarie
 
Tabella profittabilità di SAOBCT
 

Adesso ricordate che questa strategia è consigliata in casi si notizie importanti o momenti particolarmente volatili. In questi contesti è molto difficile avere movimenti di mercato inferiori a €25. Maggiore sarà il movimento di mercato, migliore sarà la strategia. Per vedere esattamente quanto sia di valore questa strategia, dovreste consultare la tabella della profittabilità.

3.5 La strategia del “grinding”

La strategia del “grinding” è molto semplice ed efficace. questa strategia è stata sviluppata dal nostro team e dunque ne possediamo il copyright. Per questo ne proibiamo la riproduzione su altri siti e, come per le altre nostre strategie, sarete gli unici responsabili in caso decidiate di usarla. Non garantiamo che si riveli efficace per voi, nonostante a prima vista sembri efficace.

Ora che avete letto il nostro disclaimer, descriveremo il suo semplice funzionamento. Questa è una strategia di betting basata sul principio per cui il mercato non può muoversi nella stessa direzione per periodi consecutivi troppo lunghi. Come è noto, il mercato sale e scende, ecco perché questa strategia si applica bene alle opzioni binarie.

Utilizzando questa strategia, inizierete con un certo importo iniziale d’investimento e lo aumenterete ogni volta che l’opzione finisce out of the money. Continuerete ad acquistare la stessa opzione sullo stesso asset volta dopo volta, a valore sempre maggiore. In questo modo, siete sicuri di vincere dopo un massimo di 3-5 opzioni, e grazie al valore sempre incrementato, recupererete tutte le perdite precedenti e ci guadagnerete anche.

Ecco alcuni esempi per spiegare meglio come funziona. Acquistate una Call option sull’Oro con payout del 85% e nessun rimborso. Investite €100 nell’opzione. Se vincete, trarrete un profitto di €85 e acquisterete imediatamente una Put Option sullo stesso (l’Oro, in questo caso), subito dopo la scadenza dell’opzione. Se il mercato scende e vincete ancora, comprerete una Call Option. Se il mercato sale e poi scende per tutto il suo percorso, guadagnerete €85 ad ogni ciclo.

Se il mercato si muove al contrario di quanto avrete acquistato con la Call Option e perdete, comprerete subito un’altra Call Option di €250 (2.5 volte il valore iniziale). Se vincete, guadagnerete €212 che compenseranno anche i €100 persi all’inizio e vi faranno comunque guadagnare €112. Dopo aver vinto, ricomincerete con puntare €100 nella direzione opposta.

Nel malaugurato evento che subiate due perdite filate, continuerete nella stessa direzione con un valore di 2 volte maggiore rispetto alla volta precedente(€500 se l’opzione iniziale era €100). Se l’opzione è vincente, guadagnerete €425, che vi copriranno delle perdite iniziali di €100 e €250, generando un profitto totale di €75. Dopo ogni vincita, ricominciate nella direzione opposta con il valore iniziale.

Dato che i mercati non possono muoversi nella stessa direzione troppe volte di seguito, siete sicuri di vincere dopo qualche tentativo. Ecco perché questa vincita si chiama “grinding”: perché ogni volta vincerete un importo proporzionale al vostro investimento iniziale. Ad ogni perdita, aumentate la somma investita di 2.5 o di 2, a seconda della sequenza.

Come potete vedere questa strategia è infallibile. l’unica cosa di cui dovete preoccuparvi è il vostro capitale totale che deve essere sufficientemente ampio da poter coprire e re-investire i multipli della somma iniziale. Altri aspetti da considerare nell’uso di questa strategia è il valore massimo concesso dal broker e il momento in cui il mercato si ferma. Siate sicuri di avere almeno 8 sequenze prima che il mercato si fermi. Se utilizzate una piattaforma con opzioni ogni 30 minuti, assicuratevi di avere almeno 4 ore di trading davanti a voi.

Per ulteriori informazioni circa il capitale necessario e i massimi drawdowns di questa strategia, provate a consultare la tabella qui sotto:

 
           
1
20
(20)
17
(20)
17
2
50
(50)
43
(70)
23
3
100
(100)
85
(170)
15
4
250
(250)
213
(420)
43
5
500
(500)
425
(920)
5
6
1,250
(1,250)
1,063
(2,170)
143
7
2,500
(2,500)
2,125
(4,670)
(45)
           
Tabella profittabilità se la prima opzione ha il valore di €20
           
           
1
100
(100)
85
(100)
85
2
250
(250)
213
(350)
113
3
500
(500)
425
(850)
75
4
1,250
(1,250)
1,063
(2,100)
213
5
2,500
(2,500)
2,125
(4,600)
25
           
Tabella profittabilità se la prima opzione ha il valore di €100
           

4. Risorse per opzioni binarie

Se desiderate controllare altre risorse riguardante le Opzioni Binarie o il trading finanziario in generale, suggeriamo la seguente lista.

4.1 Portali per opzioni binarie

Broker Opzioni Binarie – Un portale con informazioni aggiornate sui broker per opzioni binarie.

Opzioni Binarie Europa – Un portale Europeo dedicato al trading di opzioni binarie.

Opzioni Binarie – Un portale Italiano su le opzioni binarie.

Top Opzioni Binarie - Un sito che presenta i migliori broker.

4.2 Altro sulle opzioni binarie

Opzione Binaria su Wikipedia – Questo è un articolo pubblicato su Wikipedia riguardante le opzioni binarie. E’ un approccio più scientifico ed è un po’ complesso da comprendere per i lettori meno esperti.

Trading con opzioni su Wikipedia – L’articolo presente su Wikipedia dedicato al trading di opzioni.

4.3 Regolamentazioni per il trading finanziario

CONSOB – Commissione Nazionale per le Società e la Borsa

 
 
 
 
Le opzioni binarie sono associate a un grado di rischio elevato. Il trading con le opzioni binarie può condurre alla perdita del intero investimento. Non fare trading con le opzioni binarie con denaro che non si permette di perdere.
 
Copyright © 2011 opzioni-binarie-trading.it. Tutti i diritti riservati.